avanti

De Wikivortaro
Irez ad: pilotado, serchez

Italiana[redaktar]

  • (nel tempo, prima, avanti) ante.
partirò prima di te - me departos avan tu.
morirono due mesi fa (prima d’ora) - li mortis du monati ante nun.
arriverò certamente prima di lui - me certe arivos ante ilu
avanti che - ante ke;
(nello spazio, avanti, davanti, dinnanzi, luogo) avan.
andai dinnanzi il mio professore - me iris avan mea profesoro.
il pronome è usato davanti il verbo - la pronomo uzesas avan la verbo.
  • (in presenza di, d-avanti a) koram (ulu) (preposiz.)
alla presenza di qd, in mia presenza, di fronte a lui - koram ulu, koram me, koram ilu.
disse questo prima di me, davanti a voi ed in presenza dei suoi genitori - il dicis to ante me, avan vi e koram sua genitori.
(avv. di luogo) avane;
(interiez.) avane!, adavane!
passare avanti (con movimento) - devancar.
avanti! (a chi bussa) (avanzare) - enirez!;
(invitando ad) marchez!, avancez!;
(incitando a fare, a resistere) durez!, rezistez!